Discussione:
parole del Papa
(troppo vecchio per rispondere)
francesco d.
2019-12-23 16:11:24 UTC
Permalink
«Buona amministrazione non è ricevere la somma dell’Obolo e metterla nel
cassetto. No, questa è una cattiva amministrazione. Invece, si deve
cercare di fare un investimento così quando si ha bisogno di dare si dà.
Se in un anno quel capitale non si svaluta, si mantiene o cresce, questa
è una buona amministrazione. Mentre l’”amministrazione del cassetto” è
cattiva»

Ma invece di investire nonsi può dare subito a chi ha bisogno? In fondo
è quello che pensa chi offre, per dare ai poveri e non per investirli.
--
Newsgroup robomoderato - tutti gli articoli sono approvati automaticamente.
Vittorio Michele Urbani
1970-01-01 00:00:00 UTC
Permalink
«Buona amministrazione non è ricevere la somma ....
Ma quello una volta dice in un modo, una volta il contrario, a
seconda di come si sveglia...se scende con il piede destro o
sinistro del letto...
--
Vittorio Michele Urbani
--
Newsgroup robomoderato - tutti gli articoli sono approvati automaticamente.
GMG
2020-01-09 10:02:06 UTC
Permalink
Post by francesco d.
«Buona amministrazione non è ricevere la somma dell’Obolo e metterla nel
cassetto. No, questa è una cattiva amministrazione. Invece, si deve
cercare di fare un investimento così quando si ha bisogno di dare si dà.
Se in un anno quel capitale non si svaluta, si mantiene o cresce, questa
è una buona amministrazione. Mentre l’”amministrazione del cassetto” è
cattiva»
Ma invece di investire nonsi può dare subito a chi ha bisogno? In fondo
è quello che pensa chi offre, per dare ai poveri e non per investirli.
--
Newsgroup robomoderato - tutti gli articoli sono approvati automaticamente.
Forse ti è sfuggito che il commento del Papa
era sulla linea del Vangelo e proprio sulla parabola
dei talenti?
Ecco perchè parla di buoma amministrazione!
E ti è anche sfuggito che per avere danaro da donare
bisogna prima procurarselo ed amministrarlo?

Perchè se io ho solo 100 euro e li dono tutti o quasi,
dopo non avrò più nulla da donare, ma se io li facci fruttare,
avrò semrpe gli interessi che ricavo da donare...

LE persone mangiano tutti i giorni cribbio!

Se io do ad uno 100 euro quando li ho finiti
non glieli do più e quando li ha finiti lui
muore di fame...

ma se io faccio fruttare i miei 100 euro
e gli do tutti i mesi i frutti, diciamo 5
euro al mese... questo avrà da me 5 euro ogni
mese e dopo 24 mesi avrà avuto molto di più dei 100
euro iniziali!

Ma si vede che tu non sei un buon amministratore...

che tristezza...

--
Newsgroup robomoderato - tutti gli articoli sono approvati automaticamente.
francesco d.
2020-01-19 07:47:22 UTC
Permalink
Post by GMG
Post by francesco d.
«Buona amministrazione non è ricevere la somma dell’Obolo e metterla
nel cassetto. No, questa è una cattiva amministrazione. Invece, si
deve cercare di fare un investimento così quando si ha bisogno di dare
si dà. Se in un anno quel capitale non si svaluta, si mantiene o
cresce, questa è una buona amministrazione. Mentre l’”amministrazione
del cassetto” è cattiva»
Ma invece di investire nonsi può dare subito a chi ha bisogno? In
fondo è quello che pensa chi offre, per dare ai poveri e non per
investirli.
--
Newsgroup robomoderato - tutti gli articoli sono approvati
automaticamente.
Forse ti è sfuggito che il commento del Papa
era sulla linea del Vangelo e proprio sulla parabola
dei talenti?
Ecco perchè parla di buoma amministrazione!
E ti è anche sfuggito che per avere danaro da donare
bisogna prima procurarselo ed amministrarlo?
Perchè se io ho solo 100 euro e li dono tutti o quasi,
dopo non avrò più nulla da donare, ma se io li facci fruttare,
avrò semrpe gli interessi che ricavo da donare...
LE persone mangiano tutti i giorni cribbio!
Se io do ad uno 100 euro quando li ho finiti
non glieli do più e quando li ha finiti lui
muore di fame...
Ma l'obolo di San Pietro non arriva in continuazione?
Post by GMG
ma se io faccio fruttare i miei 100 euro
e gli do tutti i mesi i frutti, diciamo 5
euro al mese... questo avrà da me 5 euro ogni
mese e dopo 24 mesi avrà avuto molto di più dei 100
euro iniziali!
Cribbio! 5 euro al mese sono un interesse del 60%, che richiede ben piu
di una buona amministrazione. A livello di alta speculazione o di
strozzinaggio!

Inoltre, da buon mministratore quale sei, dovresti sapere che se
distribuisce i soli interessi, la Chiesa , a cui arrivano anno dopo anno
i famosi 100 euro, si trattiene il capitale, e diventa, anno dopo anno,
sempre piu ricca. Nn credo che chi dona abbia questo come scopo.

E comunque se io sono un povero, a cui un benefattore dona 100 euro,
avrei qualche domanda da fare, se mi dicessero che avrò diritto agli
interessi, quando e se arrivano, nella misura in cui saranno stati
amministrati, e dedotte le spese, qualunque esse siano, visto che non me
le fanno verificare ...a me invece farebbero comodo tutti, maledetti e
subito.
In fondo, se vengono donati a me, questi 100 euro sono miei, e vorrei
dire io come impiegarli, visto poi che non solo li impiegano al posto
mio, ma nemmeno mi dicono come.

Per amministrare i capitali ci sono le banche..., Che mi danno estratti
conto e giustificativi a norma di legge, che non esistono per il
cosiddetto Obolo...
Post by GMG
Ma si vede che tu non sei un buon amministratore...
che tristezza...
Si, l'ipocrisia fa sempre tristezza, da qualunque religione provenga
Post by GMG
--
Newsgroup robomoderato - tutti gli articoli sono approvati automaticamente.
--
Newsgroup robomoderato - tutti gli articoli sono approvati automaticamente.
francesco d.
2020-01-19 09:39:12 UTC
Permalink
Una piccola aggiunta, fatta di numeri.

A proposito del rendimento del 60%...

Le uniche notizie che filtrano sulla stampa ( ilsole24ore, mica il
bollettino dell'UAAR), dopo qualche scandalo, è che nella sola città di
Roma ci sono 3600 immobili, in parte locati, ma il cui rendimento è
praticamente zero, visto che sono locati a canoni di assoluto favore, a
vescovi e cardinali, ex dipendenti vaticani, politici e amministratori.

Il valore degli immobili in Italia, sempre dalla stessa fonte, è sui 2
miliardi di euro, anche se non ne esiste un inventario, almeno
ufficiale, e nemmeno quanto rendono.

Gli altri enti non profit in Italia, che prendono sovvenzioni private,
redigono un rigoroso bilancio attuale, dove giustificano entrate e
uscite, e beni posseduti. Se devo fare beneficienza, perchè devo farli
investire su un palazzo in centro a Londra, che darà un rendimento di
quanto non si sa, e che verrà distribuito a chi lo sa?
--
Newsgroup robomoderato - tutti gli articoli sono approvati automaticamente.
Loading...