Discussione:
Il Papa ha detto...ma...
(troppo vecchio per rispondere)
asterix
2016-05-10 09:28:30 UTC
Permalink
Raw Message
A proposito dei gay. Tempo fa il Papa ha risposto nel seguente modo ad un giornalista che gli ha chiesto un parere in proposito: "Chi sono io per giudicare ?"

Se lui che è la nostra guida non vuole o non sa distinguere e indicarci cosa sia il bene e il male, chi ce lo dovrebbe dire ?

Vi convesso che la sua risposta mi ha lasciato interdetto e ancora non ne capisco il senso; lo scopo, e cosa volesse dirci esattamente.


Noi credenti, dal un Papa dobbiamo avere risposte certe; univoche, risposte che ci indichino la via certa da seguire, non risposte che ci mettano in forte imbarazzo.

Gradirei un chiarimento in proposito.
grazie.



--
Newsgroup robomoderato - tutti gli articoli sono approvati automaticamente.
marmellata23
2016-05-10 15:51:15 UTC
Permalink
Raw Message
On Tue, 10 May 2016 02:28:30 -0700 (PDT)
Post by asterix
A proposito dei gay. Tempo fa il Papa ha risposto nel seguente
"Chi sono io per giudicare ?"
Se lui che è la nostra guida non vuole o non sa distinguere e
indicarci cosa sia il bene e il male, chi ce lo dovrebbe dire ?
Non sei il solo ad essere in imbarazzo. Ho la sensazione che il Papa,
non so se per strategia o in maniera convinta, voglia seguire i poteri
del "mondo" che su questo tema hanno fatto propaganda molto incisiva.
Quando ci si e' allontanati dalla "legge" nella nostra storia e' finita
sempre molto male. Ho anche la sensazione che non ci sia piu' tanto
liberta' di espressione e mi preparo a ritornare nelle "catacombe". Ti
consiglio di esprimere i tuoi dubbi con circospezione.
--
marmellata23 <***@yahoo.it>
--
Newsgroup robomoderato - tutti gli articoli sono approvati automaticamente.
LAB
2016-06-01 07:58:17 UTC
Permalink
Raw Message
Non dobbiamo giudicare le persone, ma le azioni che compiono.

Non è giusto dire: "Mario è un ladro", solo perché ho visto che prendeva
un oggetto. Io non so con certezza se quell'oggetto in realtà era suo,
oppure non so se l'ha preso per estrema necessità con il proposito di
pagarlo poi o l'ha raccolto da terra per portarlo alla Polizia o restituirlo
personalmente.
Posso, però, dire con fermezza: rubare è sbagliato e condanno l'azione
di rubare.
Bisogna, poi, verificare con attenzione prima di accusare una persona e
solo Dio sa come stanno le cose in realtà, perché a volte anche i giudici
sbagliano e dopo tanti anni si scopre di aver condannato una persona
innocente che, nel frattempo, può anche essere morta in carcere...

--
Newsgroup robomoderato - tutti gli articoli sono approvati automaticamente.
Loading...