Discussione:
La razionalizzazione del III°segreto di Fatima
Aggiungi Risposta
Alfa Echo 35
2017-04-20 08:44:37 UTC
Rispondi
Permalink
Raw Message


Disse Monsignor Capovilla:"di quello che è stato stampato non manca nulla".

Un'affermazione criptica, che lascerebbe supporre l'esistenza di qualche altra documentazione sul III° segreto di Fatima, che sia stato inquattato dalla Chiesa Cattolica. Considerando le decisioni del 1959 del 1965 sul messaggio di Fatima, assieme all'ottima ricerca di Antonio Socci

E' noto che è scritto su un unico foglio.
E' noto che è sui 25 righe di contenuto.
E' nota la dimensione della busta di carta che lo contiene.
E' noto in quale giorno fu scritto il suo contenuto.
E' noto in quale giorno la busta è partita ed in quale giorno è giunta a Roma.
E' noto dove è stato conservato in tutto questo tempo.
E' noto quando i vari papi hanno letto questo testo.
E' nota la frase iniziale del suo contenuto.
Se ne conosce probabilmente anche i contenuti, ma perchè non è stato rivelato?!

Ottima la ricerca fatta online da Antonio Socci sul suo blog, molto ben indicizzato da google sul tema.

<http://www.antoniosocci.com/il-nuovo-papa-e-il-terzo-segreto-di-fatima>

<http://www.antoniosocci.com/novita-apocalittiche-da-fatima-lultimo-mistero-il-silenzio-delle-suore-ma-chi-tace>

<http://www.antoniosocci.com/la-verita-fatima-bene-ne-trattasse-cognizione-causa-astenersi-dilettanti-ignoranti-sciocchi>

direi che Socci quanto tutti i Fatimologi hanno ragione, è ragionevolmente certo che la Chiesa Cattolica abbia inquattato documenti scritti di pugno da suor Lucia, sul III°segreto di Fatima.

Terzo segreto di cui questo quadro di suor Lucia, ne è la sua raffigurazione
<Loading Image...>

Si desume che gli scritti inerenti l'esegesi della III°visione sono mancanti, il contenuto del testo riguarda molto probabilmente la questione dell'Apostasia
<https://it.wikipedia.org/wiki/Apostasia_(Bibbia)>

*Una proposta di Razionalizzazione del III°segreto di Fatima in prospettiva storica*
Quando fu proferito nel 1917 e poi trascritto nel 1944 da suor Lucia, tutti nel mondo del 1950s-1960s temevano che la guerra fredda deflagrasse in un olocausto nucleare tra Patto di Varsavia vs NATO, causando la fine della vita sulla terra in 30minuti con un consequente inverno nucleare.

Tuttavia nelle profezie di Fatima, non c'è traccia di tali eventi, perchè (adesso lo si può ben dire) non ci fu nessun confronto diretto nel XX secolo tra Patto di Varsavia vs NATO, l'URSS collassò nel 1989-1991. All'epoca del 1917 e nel 1944 nessuno sospettava o poteva sapere, dell'esistenza della bomba demografica africana del XXI°secolo e del climate change, nonchè delle migrazioni apocalittiche che si profilano all'orizzonte del XXI°secolo.

Razionalmente oggi, possiamo dire che il rischio di una WWIII in Asia e le Guerre Puniche II nel Mediterraneo, sono i due più grandi eventi funesti che oscurano il XXI°secolo, che non porterà pace e prosperità al genere umano.

L'apostasia è molto probabilmente contenuta dentro all'evento delle Guerre Puniche II ed è IMHO questo, il grande III segreto di Fatima e per questo la Chiesa Cattolica ha probabilmente occultato tale materiale.

*Gli utili idioti, servizievoli portatori d'acqua al pozzo di satana*
Tradizionalmente c'è una parte della Chiesa che pensa che possa esistere una "guerra giusta" è quella filosoficamente collegata alla fusione del potere religioso e potere temporale, di cui nel passato il Santo Uffizio, l'Indice, l'Inquisizione sono stati la concreta realizzazione del potere religioso e potere temporale.

Tradizionalmente c'è poi una parte della Chiesa che è filosoficamente "non violenta", tale filone è nato quando Gandi ebbe a dimostrare al mondo come fu possibile liberare l'India dal giogo britannico.

Io non sono in accordo con nessuna delle due posizioni e penso che la guerra sia un dilemma: sparare sulla collina di Dio ed urlare sulla collina della gloria oppure perire. Onde evitare tale dilemma, sarebbe utile disinnescare a priori le cause che provocano l'innesco degli scenari di detonazione. Per evitare la guerra ti devi preparare e la devi conoscere, altrimenti non si potrà agire pro-attivamente per dissiscarne le cause d'innesco. Ma la pro-azione non frega a nessuno, specie quando si propaganda che il XXI°secolo porterà pace e prosperità al genere umano, ben sapendo di mentire spudoratamente!.

C'è poi una parte della Chiesa che pensa filosoficamente e religiosamente, con le proprie cervellotiche astrazioni che "il corpus della Chiesa Cattolica" debba fare come Cristo nell'orto degli ulivi: il quale fu fatto prigioniero, fustigato e morì in croce, anche se avrebbe potuto sottrarsi al proprio destino. Cristo non s'oppose al proprio destino perchè doveva risorgere il terzo giorno, annunciando la buona novella. Analogamente tale corrente della Chiesa pensa che si debba fare buon viso a cattivo gioco, quindi docile la Chiesa dovrebbe mettere la testa dentro la piaga dell'Apostasia.

Io non penso proprio che la Chiesa sia come Cristo figlio di Dio, c'è troppo marcio nella Chiesa perchè questa possa auspicare a tale paragone.

Teologicamente però esiste questa visione ideologica della Chiesa, come il novello "corpo di Cristo del XXI secolo", tale idiozia spiega bene a mio avviso, la posizione degli utili idioti dei cattocomunisti, che da tempo diligentemente portano acqua al pozzo di satana.

I cattocomunisti negando l'utilità di una politica di controllo delle nascite in Africa, i cattocomunisti negando che i problemi del climate change in futuro si legheranno indissolubilmente alla questione della sovrapopolazione africana, operano come costruttori di morte, remando in favore di contesti del 2030s-2040s-2050s esplosivi ed irrisolvibili per gli europei.

L'Italia (con i suoi storici FLIP FLOP politici e la sua tendenza ad andare in pezzi sotto stress esterni) è in mezzo al Mediterraneo, a poche ore di navigazione dall'Africa del nordest. Salpando dall'Africa si potrà contare anche su potenti correnti marine verso l'Italia, specie quando l'oceano Atlantico salirà di livello mentre il Mar Mediterraneo chiuso da Gibilterra per i vasi comunicanti, garantirà un ritardo di 25 anni nella salita del livello del mare.

Io non credo che gli italiani gradiranno le pulizie etniche che detoneranno nelle Guerre Puniche II del XXI°secolo; poichè quello che si profila all'orizzonte, sono guerre asimmetriche, in territorio urbano, prevalentemente convenzionali, che dureranno molto di più di 30minuti, non credo che la scelta del pacifismo sia la cosa giusta da fare nel XXI°secolo.

Una cosa è certa, tra qualche decennio: 2030s-2040s-2050s sapremo chi avrà avuto ragione e chi torto!

LOL

Detto questo, vorrei un parere su quanto espresso.
--
----

--
Newsgroup robomoderato - tutti gli articoli sono approvati automaticamente.
marmellata23
2017-04-20 09:37:35 UTC
Rispondi
Permalink
Raw Message
On Thu, 20 Apr 2017 08:44:37 -0000 (UTC)
Alfa Echo 35 <***@discovery2001.net> wrote:

Sono stato in contatto sul web con credenti fatimisti che fanno il
pellegrinaggio ogni anno e ne conoscono tutti i risvolti. In passato
venivano descritti come Sedevacantisti Apocalittici e si preparavano
attivamente usando l'espressione Resilienza Cattolica alla Parusia e ai
Tempi Finali. Non so prendere posizione circa queste interpretazioni:
non ho cultura e conoscenze approfondite a proposito per proporre
interpretazioni qualificate. Nei fenomeni Mariani una Donna appare
generalmente a persone umili, e noi crediamo sia la Madonna, per
invitare alla preghiera, alla penitenza, nell'orizzonte della Salvezza
delle anime nella battaglia col Maligno. Se di Dio non ho esperienza
diretta se non nella contemplazione della magnificienza del creato e in
segni molto ambigui a livello personale, del Maligno faccio esperienza
ad ogni momento, e' dappertutto e la tentazione e' trasparente e si
rivolge a tutti. E' piu' facile dimostrare l'esistenza del Diavolo che
di Dio. Io apprendo favorevolmente queste manifestazioni
trascendenti in qualche modo l'esperienza comune della Vergine Maria. A
volte la Vergine fa delle profezie: io non credo in generale alle
profezie (saro' eretico?), credo nelle previsioni e nelle
pianificazioni. Da notare che la Vergine fa pero' profezie in forma
ipotetica: se non pregherete, se non vi pentirete, allora... Non tutto
puo' essere previsto e pianificato, abbiamo il libero arbitrio. Dipende
da noi almeno in parte l'esito del nostro futuro anche in questo momento
in cui vediamo addensarsi nuvoloni all'orizzonte. Io ho la sensazione
come se l'apparizione di Fatima volesse interloquire direttamente con
la gerarchia ecclesiastica mettendola in guardia da pericoli imminenti
e influenzare con un piano trascendente gli accadimenti che sarebbero
avvenuti di li' a poco. Fatima per i credenti e' solo un invito alla
preghiera e alla penitenza: non sarebbero stati chiamati segreti se
questi messaggi rivolti alla gerarchia fossero diretti a tutti. Quanto
alla interpretazione della Parusia e dei Tempi Finali non mi
pronuncio: dicono che Nostro Signore invitasse a stare "sempre pronti".
--
marmellata23 <***@yahoo.it>
--
Newsgroup robomoderato - tutti gli articoli sono approvati automaticamente.
Alfa Echo 35
2017-04-20 11:00:17 UTC
Rispondi
Permalink
Raw Message
Post by marmellata23
volte la Vergine fa delle profezie: io non credo in generale alle
profezie (saro' eretico?), credo nelle previsioni e nelle
pianificazioni.
Il futuro non è noto e non è scritto :-)

tuttavia definendo:

Pronostico: una valutazione razionale su un evento futuro, ove il velo oscuro dell'asimmetria informativa sul futuro (che non è noto e non è scritto) è solo parzialmente disvelato, se ci si riferisce ad eventi complessi o semplici, causati da fenomeni socio-economici (scienze sociali, definite in uno spazio di problemi aperti).

Previsione: una valutazione razionale su un evento futuro, ove il velo oscuro dell'asimmetria informativa sul futuro (che non è noto e non è scritto) è quasi totalmente disvelato, sia circa eventi semplici o complessi, se causati/governati da fenomeni fisici/astronomici, chimici, biologici (scienze dure, definite in uno spazio di problemi chiusi). Vi sono infatti problemi chiusi che danno esito a soluzioni deterministiche, quanto problemi chiusi che danno esito a soluzioni probabilistiche.

Pronostici e previsioni sono contenuti nella Sapienza di un soggetto.

La preveggenza invece appartiene alla Conoscenza di un soggetto ed è una cosa diversa dalla Sapienza.

Preveggenza: conoscenza piena e certa circa un evento futuro non ancora concretizzatosi, tale informazione è proveniente da fonti non razionali, perchè il futuro non è noto e non è certo. All'interno della preveggenza ci stanno le "profezie". Profetizzare sul passato riesce sempre bene a tutti, specie agli storici, un tempo gli storici hanno inserito eventi storici chiamandole profezie nei testi del vecchio testamento, per varie ragioni.

Il destino, potrebbe essere definibile da curve di probabilità che governano gli eventi, dove nulla è assolutamente certo esistendo sempre un'alternativa ancorchè governata da probabilità infinitesime. Sfortunatamente tali valori non sono noti a priori rispetto ad un evento, perchè il futuro non è noto e non è scritto e non è certo.

Il libero arbitrio è la capacità dei soggetti, di fare scelte ed interazioni che possono concorre a cambiare il contesto/un evento semplice, ed anche il suo "effetto a catena di eventi" (evento complesso), causando la ineluttabilità o la non ineluttabilità di un destino. Il destino resta descrivibile da proprie curve di probabilità, che non sono note ai soggetti (perchè il futuro non è noto e non è scritto e non è certo) e che con il libero arbitrio, si possono cambiare le curve di probabilità del destino.

La storia è invece una sequenza di eventi, l'intelletto umano cerca di razionalizzarne la dinamica dandone un significato.

Detto questo:

il primo segreto di Fatima ha un contenuto religioso.

Il secondo ha un contenuto storico.

Il terzo ha un contenuto storico, di cui la parte principale è stata omessa dalla Chiesa Cattolica, invece a quanto pare avrebbe dovuto essere diffusa negli anni 1960s.
Post by marmellata23
Da notare che la Vergine fa pero' profezie in forma
ipotetica: se non pregherete, se non vi pentirete, allora... Non tutto
puo' essere previsto e pianificato, abbiamo il libero arbitrio.
anche io penso che esista il libero arbitrio, tuttavia rilevo che nei testi dei segreti di Fatima il libero arbitrio non sembra esistere, dato che non c'è traccia dell'olocausto nucleare e dell'inverno nucleare che nel 1950s-1960s-1970s tutte le persone sulla terra, ne temevano la detonazione dalla guerra fredda. Poichè il XX°secolo è trascorso ed è ormai consegnato alla storia, si puo' valutare il secondo segreto di Fatima come una profezia, che all'interno non ha mai contenuto la eventualità della fine della vita sulla Terra.
Segno che questo evento, non solo non era probabile ma non era mai stato nemmeno possibile, a differenza di quanto logica e buon senso umani, dicevano nel 1950s-1960s-1970s-1980s. E questo è imho un elemento FUORI CONTESTO STORICO e dato il contesto religioso è un elemento religioso e divino in Fatima, così come a Lourdes continuano sporadicamente a capitare "miracoli" che altrove non accadono.
Post by marmellata23
Dipende
da noi almeno in parte l'esito del nostro futuro anche in questo momento
in cui vediamo addensarsi nuvoloni all'orizzonte. Io ho la sensazione
come se l'apparizione di Fatima volesse interloquire direttamente con
la gerarchia ecclesiastica mettendola in guardia da pericoli imminenti
e influenzare con un piano trascendente gli accadimenti che sarebbero
avvenuti di li' a poco.
E' ormai evidente che parecchie cose sul terzo segreto di Fatima sono state occultate dalla Chiesa Cattolica, che a riguardo parla con lingua biforcuta :-)

Detto cio' la "parusia" <https://it.wikipedia.org/wiki/Parusia#Teologia_cristiana>

non mi pare sia contenuta nel III segreto di Fatima, mentre è evidente che è l'apostasia il vero contenuto principale della terza visione.

Terzo segreto di cui questo quadro di suor Lucia, ne è la sua raffigurazione (e non è stato facile far cavar fuori da google image i quadri di suor Lucia, che sono stati tutti imboscati. Nell'era di internet in cui ogni minkiata è sharata online, è davvero strano che dei dipinti di una suora, siano difficilissimi da rintracciare in internet, per darci un'occhiata dentro. E tale elemento di contesto, non è un caso che si leghi con il fatto che parecchie cose siano state imboscate dalla Chiesa Cattolica.
<http://www.ilpost.it/wp-content/uploads/bloggers/2012/05/terzo-segreto-di-fatima.jpg>

Si desume che gli scritti sulla III°visione sono mancanti, il contenuto del testo, riguarda molto probabilmente la questione dell'Apostasia
<https://it.wikipedia.org/wiki/Apostasia_(Bibbia)>
--
-- no spam --

--
Newsgroup robomoderato - tutti gli articoli sono approvati automaticamente.
Loading...